MAURIZIO CAMINITO

Maurizio_1

 

 

 

 

 

 

 

Laureato in Architettura all’Università La Sapienza di Roma nel 1978, ha conseguito nel 1997 la specializzazione in Biblioteconomia presso la Scuola di Biblioteconomia della Biblioteca Vaticana, con una tesi su “L’informazione bibliografica in Internet”, incentrata su di una panoramica internazionale dei progetti di digitalizzazione e di pubblicazione sul web nel settore delle raccolte di manoscritti. E’ stato professore a contratto in “Principi di bibliografia e biblioteconomia” presso la Facoltà di Beni Culturali dell’Università della Tuscia di Viterbo negli Anni Accademici 2006-2007 e 2007-2008. E’ stato docente a contratto nell’ambito dell’insegnamento “Informatica per gli archivi e le biblioteche” presso SAPIENZA – Università di Roma – Scuola Speciale per Archivisti e Bibliotecari – Corso di laurea in Scienze archivistiche e librarie per gli Anni Accademici 2008-2009, 2009-2010, 2010-2011, 2011-2012 e presso il Dipartimento di scienze documentarie, linguistico-filologiche e geografiche/Scuola di specializzazione in beni archivistici e librari per l’Anno Accademico 2012-2013. Dal 1989 al 1996 è stato Direttore della Biblioteca Centrale per Ragazzi di Roma. Dal settembre del 2002 al 30 aprile 2008 ha ricoperto presso il Comune di Roma l’incarico di Direttore dell’Istituzione “Sistema delle Biblioteche Centri Culturali” del Comune di Roma. E’ stato membro, fin dalla sua fondazione, del Comitato Promotore di “Più Libri Più Liberi – Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria”, manifestazione dedicata agli editori indipendenti, che si svolge annualmente a Roma. Dalla VII alla IX Edizione, svoltesi negli anni 2008-2009, ha coordinato per l’A.I.E. la sezione di EDITORIA DIGITALE della Fiera, con particolare riguardo al rapporto tra nuove tecnologie ed editori, librai ed autori, nello Spazio Più Blog (2008) e digITAL Café (2009). Dalla X Edizione (2011) alla XII Edizione(2013) ha fatto parte del Gruppo Programmazione culturale dell’intera manifestazione. Ha curato il “Progetto di riqualificazione del Centro Studi e Documentazione del Teatro di Roma” e il “Programma di digitalizzazione dei documenti del Centro e loro accesso integrato on line”, rispettivamente nel corso delle stagioni 2009/2010 e 2010/2011. Ha curato il progetto “Librerie Intraprendenti del Lazio” nel biennio 2009-2010.  Il progetto ha realizzato una ricerca/censimento e organizzato una giornata di promozione delle librerie indipendenti del Lazio e rientrava tra le attività previste dalla Legge regionale sul libro della Regione Lazio (L.R. n.16 del 21.10.2008 e D.G.R. n. 722 del 25.09.2009). E’ membro del Forum del Libro, l’Associazione nazionale senza fini di lucro che considera i libri come un bene meritorio e si propone di promuoverne la lettura individuando, incentivando e amplificando tutte le esperienze che in tal senso possano essere utili. E’ responsabile dal mese di settembre 2013, per conto del Forum per il Libro, della redazione del sito di “In Vitro, un progetto sperimentale nazionale di promozione della lettura” dedicato all’utenza infantile e giovanile, promosso dal Centro per il Libro del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Ha partecipato in qualità di relatore a numerosi convegni e corsi di formazione regionali e provinciali per bibliotecari e insegnanti.  

  1. PUBBLICAZIONI

Nel 1997 pubblica per Mondadori uno dei primi saggi italiani sull’uso di Internet da parte dei ragazzi: Manuale del navigatore Internet, Milano, Mondadori, 1997.Altri scritti sull’uso delle nuove tecnologie da parte dei più giovani compaiono in: “Libri in rete: sperimentazioni e ricerche su letteratura ed editoria in Internet”, La lettura come progetto. Atti del Convegno, Milano, Editrice Bibliografica, 1997. “Nuovi servizi e nuovi strumenti per la promozione della lettura”. Atti del convegno Sarà adatto alla sua età?”, Andersen, Genova, 1997, n.132 Anno XVI. “Reti civiche, città e comunità virtuali: una realtà da esplorare”, Memoria e ricerca in Internet, a cura di Orietta Rossini per il Progetto LA SCUOLA ADOTTA UN MONUMENTO, Roma, “L’Erma” di Bretschneider, 2000. Dal 1997 al 2007 cura una rubrica dal titolo “Internet Kids” all’interno della rivista LIBER, cui analizza il rapporto dei giovani con Internet, le potenzialità e l’innovatività offerte dal web, sia come linguaggio sia come servizi per le biblioteche nel rapporto con le esigenze degli utenti più giovani. Dal 2011 ad oggi cura, sempre per la rivista LIBER, una rubrica dedicata all’editoria digitale (eBook e App) rivolta ai bambini e ai ragazzi. Dal 2009 ad oggi cura il blog “movimENTI CULTURALI” (www.movimenti.ning.com), dedicato ai progetti innovativi nel campo degli archivi, delle biblioteche e dei musei in Italia e nel mondo.  Ha scritto, inoltre, saggi e articoli di riflessione sull’innovazione dell’editoria in una moderna società della conoscenza. Se ne segnalano alcuni:

  • “Quale lettore per il reader?”, Biblioteche Oggi, Milano, Editrice Bibliografica, 28 (2010), 1, p. 8-13.
  • “Gli e-book in Italia: la parola agli editori. Un mercato in evoluzione”, Biblioteche Oggi, Milano, Editrice Bibliografica, 28 (2010), 7, p. 15-19.
  • “eBook, App…e Alice. Dalla recente Fiera di Bologna nuovi segnali per le letture ‘interattive’, tra libri digitalizzati e novità anche per i piccolissimi”, Liber, Campi Bisenzio, Idest, 91 (luglio-settembre 2011), p. 60-62.
  • “L’ultima guerra è per cavalli: l’App WAR HORSE”, Liber, Campi Bisenzio, Idest, 101 (gennaio-marzo 2014), p. 24-25.
  • “Profili, selfie e blog. La forma diario nell’epoca di Internet”, Liber, Campi Bisenzio, Idest, 104 (ottobre – dicembre 2014), p. 39-42.
  • “La lettura come laboratorio digitale”, Liber, Campi Bisenzio, Idest, 107 (luglio-settembre 2015), p. 78-79.

 

 

Annunci